https://religiousopinions.com
Slider Image

Qual è il marchio di Caino?

Il marchio di Caino è uno dei primi misteri della Bibbia, uno strano incidente che la gente si è chiesta da secoli.

Caino, figlio di Adamo ed Eva, uccise suo fratello Abele in un impeto di rabbia gelosa. Il primo omicidio dell'umanità è registrato nel capitolo 4 di Genesi, ma nelle Scritture non vengono forniti dettagli su come sia stato commesso l'omicidio. Il motivo di Caino sembrava essere che Dio fosse contento dell'offerta sacrificale di Abele, ma respinse Caino. In Ebrei 11: 4, abbiamo il sospetto che l'atteggiamento di Caino abbia rovinato il suo sacrificio.

Dopo che il crimine di Caino fu esposto, Dio impose una sentenza:

"Ora sei sotto una maledizione e guidato dalla terra, che ha aperto la sua bocca per ricevere il sangue di tuo fratello dalla tua mano. Quando lavori la terra, non produrrà più i suoi raccolti per te. Sarai un vagabondo inquieto sulla terra ". (Genesi 4: 11-12, NIV)

La maledizione era duplice: Caino non poteva più essere un contadino perché il terreno non avrebbe prodotto per lui, ed era anche cacciato dalla faccia di Dio.

Perché Dio ha segnato Caino

Caino si lamentò che la sua punizione era troppo dura. Sapeva che gli altri lo avrebbero temuto e detestato, e probabilmente avrebbe cercato di ucciderlo per liberarsi della loro maledizione in mezzo a loro. Dio ha scelto un modo insolito per proteggere Caino:

"Ma il Signore gli disse:" Non è così; chiunque uccida Caino subirà vendetta sette volte. " Quindi il Signore mise un segno su Caino in modo che nessuno lo trovasse lo avrebbe ucciso. " (Genesi 4:15, NIV)

Sebbene Genesi non lo spieghi, le altre persone che Caino temeva sarebbero stati i suoi fratelli. Mentre Caino era il figlio maggiore di Adamo ed Eva, non ci viene detto quanti altri bambini avessero avuto nel periodo tra la nascita di Caino e l'uccisione di Abele.

Più tardi, la Genesi dice che Caino prese una moglie. Possiamo solo concludere che deve essere stata una sorella o una nipote. Tali matrimoni misti furono vietati nel Levitico, ma al tempo in cui i discendenti di Adamo popolavano la terra, erano necessari.

Dopo che Dio lo segnò, Caino andò nella terra di Nod, che è un gioco di parole sulla parola ebraica "nad", che significa "vagare". Dato che Nod non viene mai più menzionato nella Bibbia, è possibile che ciò abbia potuto significare che Caino divenne un nomade per tutta la vita. Costruì una città e la chiamò come suo figlio Enoch.

Qual era il marchio di Caino?

La Bibbia è volutamente vaga sulla natura del marchio di Caino, inducendo i lettori a indovinare quale potrebbe essere stata. Le teorie hanno incluso cose come un corno, una cicatrice, un tatuaggio, una lebbra o persino una pelle scura.

Possiamo essere sicuri di queste cose:

  • Il segno era indelebile e probabilmente sulla sua faccia dove non poteva essere coperto.
  • È stato immediatamente comprensibile per le persone che potrebbero essere state analfabete.
  • Il marchio avrebbe suscitato paura nelle persone, che adorassero Dio o meno.

Anche se il marchio è stato discusso nel corso dei secoli, non è il punto della storia. Dobbiamo invece concentrarci sulla gravità del peccato di Caino e sulla misericordia di Dio nel lasciarlo vivere. Inoltre, sebbene Abele fosse anche il fratello di altri fratelli di Caino, i sopravvissuti di Abele non dovevano vendicarsi e prendere la legge nelle loro mani. I tribunali non erano ancora stati istituiti. Dio era il giudice.

Gli studiosi della Bibbia sottolineano che la genealogia di Caino elencata nella Bibbia è breve. Non sappiamo se alcuni discendenti di Caino fossero antenati di Noè o delle mogli dei suoi figli, ma sembra che la maledizione di Caino non sia stata trasmessa alle generazioni successive.

Altri segni nella Bibbia

Un'altra marcatura ha luogo nel libro del profeta Ezechiele, capitolo 9. Dio ha inviato un angelo per contrassegnare la fronte dei fedeli a Gerusalemme. Il marchio era una "tau", l'ultima lettera dell'alfabeto ebraico, a forma di croce. Quindi Dio mandò sei angeli carnefici a uccidere tutte le persone che non avevano il marchio.

Cipriano (210-258 d.C.), vescovo di Cartagine, affermò che il marchio rappresentava il sacrificio di Cristo e che tutti coloro che vi furono trovati alla morte sarebbero stati salvati. Ricordava il sangue dell'agnello che gli israeliti usavano per segnare i loro stipiti in Egitto in modo che l'angelo della morte passasse sulle loro case.

Ancora un altro segno nella Bibbia è stato oggetto di accesi dibattiti: il marchio della bestia, menzionato nel libro dell'Apocalisse. Il segno dell'Anticristo, questo marchio limita chi può comprare o vendere. Teorie recenti affermano che sarà una sorta di codice di scansione o microchip incorporato.

Senza dubbio, i segni più famosi citati nelle Scritture furono quelli fatti su Gesù Cristo durante la sua crocifissione. Dopo la risurrezione, in cui Cristo ha ricevuto il suo corpo glorificato, tutte le ferite che ha ricevuto nella sua flagellazione e la morte sulla croce sono state guarite, ad eccezione delle cicatrici sulle sue mani, sui piedi e sul fianco, dove una lancia romana gli ha trafitto il cuore .

Il segno di Caino fu messo su un peccatore da Dio. I segni su Gesù furono messi su Dio dai peccatori. Il segno di Caino era proteggere un peccatore dall'ira degli uomini. I segni su Gesù dovevano proteggere i peccatori dall'ira di Dio.

Il segno di Caino fu un avvertimento che Dio puniva il peccato. I segni di Gesù ricordano che, attraverso Cristo, Dio perdona il peccato e ripristina le persone a un giusto rapporto con lui.

fonti

  • Qual è la maledizione di Caino?
  • The Mark of Cain gotquestions.org
  • Qual è il marchio di Caino? biblestudy.org
  • The Mark of Cain knowingscripture.com
Engimono: definizione, origini, significato

Engimono: definizione, origini, significato

I 6 migliori libri introduttivi sull'Islam

I 6 migliori libri introduttivi sull'Islam

Crea un altare alimentare per Mabon

Crea un altare alimentare per Mabon